Margarethe Mair Daurù
Via Purger 82 - 39046 Ortisei
Val Gardena - Dolomiti

Tel.: (0039) 0471 796012
E-Mail: info@dauru.com
Web:
www.dauru.com




Atelier d'arte:

E-Mail: artstudio.dauru-mair@rolmail.net

Recensioni e monografie:
•  2000 libro dell'artista Margareth Mair Daurù, “Skulptur-Malerei-Zeichnungen”
•  2000 “Fenstergucker” Dolomiten Magazin FF, Bolzano
•  1969-1999 “Maultasch” giornale informativo del comune di Terlano, 1 febbraio 2000
•  2004 “Der Apfel in der Kunst” 4 fiera Europea della mela, „Interpoma“ , Bolzano

"Der Apfel in der Kunst":    



Mostre personali:
•  1980 Galleria “ 9 Colonne”, Trento
•  1983 Galleria Dominicani Bolano
•  1984 Galleria Athesia, Brunico
•  1988 Sala Raiffeisen, Terlan
•  1988 Aula Magna, Leifers
•  1995 Museo della città, Chiusa
•  1999 Kuratorium, Lengmoos
•  1999 Castello Trostburg, Ponte Gardena
•  1999 Galleria Willy, Terlano
•  2000 Galleria Prisma, Bolzano
•  2000 Percorso Ricognitivo nella scultura Alto Atesina, Leifers, Pfatten
•  2001 Galleria „Am Gries“, Lana
•  2002 Hofburg a Innsbruck
•  2002 Interpoma 3° fiera internazionale della mela, Bolzano
•  2003 INFES, Infocentro per disturbi del comportamento Alimentare
•  2003 Autosalone Götsch, Merano
•  INFES Infocentro per Disturbi del Comportamento Alimentare, Bolzano
•  2004 Interpoma 4° fiera internazionale della mela, Bolzano
•  2005 Museo Südtirolese della Frutticoltura, Lana
•  2006 Museo Ladino, Martin da Tor

   
Sculture:    


Opere pubbliche
•  1988 Monumento ai caduti a Vilpiano / Terlano in collaborazione con il marito lo scultore Daurù Guido
•  2001”La mela” rilievo in alluminio cm 150x150cm, Casa della mela, VOG Terlano
•  2001 “La mela nel mondo“ Cassa Raiffeisen, Lana scultura in bronzo
   
Pittura:    


Critica d'arte:
Nella sua creazione pittorica, grafica e plastica l'artista verbalizza nel vero senso dei nostri tempi soprattutto opinioni ed emozioni personali su temi attuali che le interessano. Avvenimenti mondiali, patria, domande ecologiche, assillante natura e tecnica, forza e giochi di elementi e forze naturali nel nascere e nel morire. Si formano così realtà trascendentali di questo mondo che si esprime attraverso la pittura e la scultura.
Dott.ssa Ilse Thuile 2001

Margarethe Mair Daurù persegue anch'essa lo scopo di testimoniare la difficoltà di adattamento della persona al proprio mondo naturale e tecnologico. Il suo agire non condizionato da sistemi rigidi e fissi che non siano quelli prescelti, porta Guido e Margareth uniti l'enigma dell'esistenza nel suo intrecciarsi con quello dell'arte.
Pier Luigi Siena 1995, Dir. del Museo d'arte Moderna, Bolzano
   
Disegni:    




<< ... indietro
                       © Internet Service™ - Impressum